Prima di contattarci,

si prega di consultare il nostro FAQ.

Domande frequenti | Frequently Asked Questions

FAQ

La prima volta che ho sentito parlare di Responsive web design è stata leggendo un post pubblicato da Ethan Marcotte sul  A List Apart  nel 2010, intitolato (per l’appunto)  Responsive Web Design .

Nello stesso anno – in realtà, poche settimane prima – l’iPad è diventato il primo della attuale ondata di dispositivi tablet mobili ad esser entrato in commercio, cambiando il nostro modo di navigare e reciproca comunicazione in rete, per sempre.

Da allora, il responsive design si è lentamente sempre più diffuso.

Ma per la stragrande maggioranza delle persone che usano il web, il termine non significa nulla. I più, vogliono solo siti web che si vedano correttamente sul proprio dispositivo. Non vogliono fare clic su piccoli collegamenti ipertestuali che possono o non possono portarli alla pagina che volevano e certamente non vogliono aspettare mentre una pagina che richiede troppo tempo per caricare, colpa di codici pesanti e le immagini, anche loro che richiedono troppo tempo per visualizzarle.

Ci vogliono, pagine che si carichino velocemente, che siano facili da usare, che è quello che si dovrebbe  ottenere da un responsive design.

RESPONSIVE WEBSITES

Fai una prova e verifica come si vede il tuo attuale sito su i vari dispositivi in commercio

utilizzando gli Emulatori Online

Fai subito un Test
arteprofumo.it

RESPONSIVE

SMART, FLEXIBLE & BEAUTIFUL WEBSITES

w3-250 make Responsive Web Design!


!RWD?

Il termine Responsive Web Design –RWD- viene utilizzato per indicare una particolare tecnica di Web design per la realizzazione di siti web in modo che le pagine adattino automaticamente il layout per fornire una visualizzazione ottimale in funzione dell’ambiente nei quali vengono visualizzati (pc su desktop con diverse risoluzioni, tablet, smartphone, cellulari di vecchia generazione, web tv) riducendo al minimo all’utente la necessità di ridimensionamento e scorrimento, in particolare quello orizzontale.